Search for content, post, videos

Monthly Archives

marzo 2015

un anno ad oggi nonno
2 COMMENT
0 Views
Un anno ad oggi

Un anno ad oggi. Ricordo ancora quelle telefonate, erano frequenti, brevi momenti di nostalgia per una vita lontana e un cuore che ti rimarrà accanto per sempre. Ricordo ancora quelle telefonate, come fosse oggi. Sembravano copioni preparati, sempre le stesse domande, con risposte diverse, sfuggenti. E lerisate, le nostre risate.…

mani
0 COMMENT
0 Views
Avevo delle belle mani, adesso ho le mie

Avevo delle bellissime mani. Le dita affusolate, le unghie curate, mai troppo lunghe, sempre perfette. Limate con attenzione, quadrate, non tonde. Ciò che è rotondo non mi piace, il cerchio mi ricorda il serpente che si morde la coda di “Così parlò Zaratustra”, e l’eterno ritorno non lo condivido. Sono…

we can do it donne
0 COMMENT
0 Views
Per la festa della donna

Quante discussioni, ogni anno, sull’ 8 marzo, giornata della festa della donna. Quest’anno voglio dire la mia, scusate se sarò prolissa, ma ho tante cose da dire: come donna, e come scrittrice. Partiamo da una prospettiva storica Tra le tante leggende sull’ origine di questa celebrazione, la più diffusa è…

0 COMMENT
0 Views
Ti amo perché

Guardavo il mare, stesa sulla sabbia calda, in una luminosa e torrida giornata d’estate. Avevamo steso attentamente il telo matrimoniale, quello blu che avevo visto a una stupida bancarella, in un semplice mercatino, qualche giorno prima. Quello che avevi scelto di comprare per me: un regalo, per me ma per…

uomo coniglio
0 COMMENT
0 Views
La figura del coniglio

Riflettevo sulle responsabilità, sull’avere coraggio, sull’avere carattere. Sull’avere il carattere di imporsi e farsi valere, sull’alzare la voce per farsi ascoltare, sul dare valore alle proprie convinzioni, e combattere per i propri sogni, le proprie speranze, il domani. Sul lottare per ottenere quel che si vuole. Qualcuno potrebbe dire che…

arcobaleno
0 COMMENT
0 Views
Sono sempre stata

Sono sempre stata una fervente sostenitrice delle presenze. Se ci tieni, ci sei. Non importano i sé e i ma, non contano le scuse, non ci sono perché che tengano. Era così che vedevo le cose, o bianco o nero. Niente mezze misure, niente gradazioni, nessun colore intermedio. Sono sempre…

0 COMMENT
0 Views
Sono malata di emozioni

Sono malata di emozioni, lo sono sempre stata. Devo sentirmi viva, con l’adrenalina in circolo, il brivido del nuovo e la scoperta dell’ignoto nel cuore. Sono pronta ad affrontare il futuro con curiosità e coraggio, perché non posso farne a meno. Sono malata di vita, suppongo. Di vita vera, sfruttata…