Search for content, post, videos

Tag

futuro

0 COMMENT
46 Views
Quel problema chiamato convivenza

Iniziata la vita da studente universitario, ho capito che la convivenza, di qualunque tipo di convivenza si tratti, è fatta di regole, di equilibri, di sopportazione. Bastone e carota, risate e disaccordo, pazienza e autocontrollo. Le regole esistono per un motivo. Si concorda, tacitamente, sul fatto che una casa la…

0 COMMENT
0 Views
L’uomo è una creatura affascinante

L’uomo è una creatura affascinante, sì. Riesce a rinunciare all’amore per egoismo, per paura.  Come dargli torto. Può essere scomodo, amare. Può comportare un impegno e una dedizione che non tutti sono disposti ad accettare.  Significa scendere a compromessi e venirsi incontro. Significa preferire il benessere dell’altro al proprio, nei…

0 COMMENT
0 Views
Quando hai un sogno

Quando hai un sogno, è difficile spiegare tutte le fasi che si provano nell’affrontarlo. Io amo scrivere, ho sempre amato farlo. Sento di poter trasmettere tanto agli altri, eppure non mi sono mai messa veramente in gioco. Ho mollato. Avevo troppa paura di fallire in ciò che amavo fare, e…

0 COMMENT
0 Views
Ho sempre pensato che…

Ho sempre pensato che mi sarebbe piaciuto mantenere un rapporto civile, con te. Odiavo il pensiero di non poter più sapere come stavi, di non poterti sorridere per strada, di non poterti salutare con un forte abbraccio qualora le nostre strade si fossero accidentalmente incrociate ancora. E poi, proprio quando…

1 COMMENT
0 Views
Gli strani meccanismi della vita

Mi capita spesso di pensare ad eventi futuri che mi attendono, li immagino realizzarsi, ogni volta in modo differente, poiché non saprò mai in quale veste mi accoglieranno. Ma la cosa che faccio, ancora più spesso, è pensare: “Che strano, adesso immagino quell’evento futuro, e quando arriverà, ricorderò questo momento…

2 COMMENT
0 Views
Il cassetto nella scrivania dei sogni

Mi sento incatenata, costretta ad una vita che non sento più essere mia. Vorrei poter finalmente assaporare la libertà. Vorrei poter compiere un gesto folle, consapevole dell’incoscienza di un atto sconsiderato. Vorrei sentirmi forte abbastanza da poter cadere, farmi male, sentirmi viva, senza che la mia fragile autostima mi distrugga…

ode e odio alla distanza
0 COMMENT
0 Views
Quella piaga dell’anima chiamata insicurezza

Sono fermamente convinta che per quanto ci si possa sforzare di essere forti, sicuri, audaci, non lo si è mai davvero, non al 100%, e soprattutto non sempre. La maggior parte delle volte la durezza, quello scudo che protegge i nostri sentimenti dall’essere calpestati, quella barriera che innalziamo per evitare…